Indignazione e protesta al Salone del Libro